Pubblicati da Monica Mandico

,

Tribunale di Rimini: Opposizione a precetto, accolta l’istanza di sospensione dell’esecutività del precetto per carenza di titolarità e di legittimazione sostanziale del creditore procedente

Un altro risultato dello Studio Legale Mandico che è riuscito ad ottenere la sospensione dell’atto di precetto dimostrando la carenza di titolarità del diritto di credito e della legittimazione sostanziale ad agire in via esecutiva della banca cessionaria. Trattasi di giudizio di opposizione a precetto basato su un mutuo fondiario, con eccezione sul superamento del […]

, ,

Il Tribunale di Salerno con sentenza n. Sentenza n. 729/2022 pubbl. il 28/02/2022 dichiara la carenza di legittimazione attiva in capo all’interventrice ex art. 111 c.p.c. e, per l’effetto, accoglie la spiegata opposizione e revoca il decreto ingiuntivo

Con comparsa di costituzione si costituiva nel giudizio di opposizione ai sensi dell’art. 111 c.p.c. la società Juno 1 S.r.l. e per essa, quale mandataria, la Prelios Credit Servicing SpA, deducendo di essere divenuta titolare “pro soluto” di un portafoglio di crediti pecuniari di Banca Nazionale del Lavoro S.p.a. nel contesto di un’operazione di cartolarizzazione; […]

, ,

Violazione del Limite di Finanziabilità nel Mutuo Fondiario rilevabile d’ufficio dal giudice

Violazione del Limite di Finanziabilità nel Mutuo Fondiario rilevabile d’ufficio dal giudice Ciò quanto stabilito dalla recente sentenza della III Sez. della Corte d’Appello di Milano.   I Giudici d’Appello in un giudizio avente ad oggetto l’opposizione all’esecuzione della sentenza di primo grado, instaurato dai creditori nei confronti della società loro debitrice, che procedevano in […]

,

NON PUO’ IDENTIFICARSI IL MUTUO FONDIARIO SOTTOPOSTO ALLA DISCIPLINA SPECIALE, CON IL MUTUO ORDINARIO

La decisione della Suprema Corte  (Sez. 6 Num. 8382 Anno 2022 Data pubblicazione: 15/03/2022)  rimarca la distinzione tra il mutuo fondiario e il mutuo ordinario e lo fa in modo incidentale su varie questioni di nullità del rapporto contrattuale oggetto di lite. La nullità del mutuo fondiario per violazione dell’art. 38 TUB, non è infatti […]

,

Carenza di legittimazione: Il Tribunale sospende l’esecuzione per mancata prova circa la titolarità del diritto di credito della banca cessionaria

Il Tribunale sospende l’esecuzione per mancata prova circa la titolarità del diritto di credito della banca cessionaria accogliendo il ricorso in opposizione del debitore esecutato che si fondava su un unico motivo “la carenza di legittimazione attiva/ titolarità del diritto di credito del creditore procedente”. Il G.E. compie una preliminare distinzione tra legittimazione attiva e […]

, ,

WEBINAR: CESSIONE IN BLOCCO DEI CREDITI EX ART. 58 T.U.B. E IL LIMITE DI FINANZIABILITÀ NEL MUTUO FONDIARIO LA TUTELA DEL CREDITORE E DEL DEBITORE

CESSIONE IN BLOCCO DEI CREDITI EX ART. 58 T.U.B. E IL LIMITE DI FINANZIABILITÀ NEL MUTUO FONDIARIO LA TUTELA DEL CREDITORE E DEL DEBITORE Piattaforma Zoom 05 MAGGIO 2022 Ore 15,00 alle 18,00 Evento presentato da: Verifica limite di finanziabilità – VLF e Sportello Sociale Anticrisi Dott.ssa Rossella Pezzella Giudice Tribunale di Cassino Dott. Davide […]

, ,

Tribunale di Arezzo: accolta l’opposizione sotto il profilo della nullità del precetto, per violazione dell’art. 479 c.p.c., per mancata notifica del titolo costituito da mutuo fondiario.

Il Tribunale di Arezzo nella causa di opposizione agli atti esecutivi ha accolto l’atto di opposizione all’atto di precetto notificato dalla Banca cedente. Nelle more del giudizio spiegava atto di intervento l’istituto di credito ******** ai sensi e per gli effetti dell’articolo 111 c.p.c., nella sua qualità di cessionaria. Il tribunale ha accolto l’opposizione sotto […]

, ,

Sentenza Tribunale di Aosta n. 96/2022: accolta l’eccezione preliminare di parte attrice sulla carenza di legittimità sostanziale della cessionaria, dichiarando nullo il precetto notificato dalla Banca

Sentenza Tribunale di Aosta n. 96/2022 Nella causa di opposizione ex art. 615 c.p.c., il Tribunale di Aosta accoglie l’eccezione preliminare di parte attrice sulla carenza di legittimità sostanziale della cessionaria, dichiarando nullo il precetto notificato dalla Banca. Il giudice dichiara non provato il diritto della cessionaria, ad intimare al debitore il pagamento di quanto […]

, ,

Sentenza n. 297/2022 Corte D’Appello di Torino: La lettera, contenente la comunicazione dell’avvenuta cessione, che venga inviata al debitore ceduto dal cessionario è scarsamente probante della cessione stessa, tanto più se neppure ricevuta dal debitore

Sentenza n. 297/2022 Corte D’Appello di Torino La C.A. di Torino ha rigettato l’appello proposto dalla Banca Cessionaria avverso la sentenza di accoglimento dell’opposizione a decreto ingiuntivo. La Corte di Appello di Torino nella decisione afferma che: la lettera, contenente la comunicazione dell’avvenuta cessione, che venga inviata al debitore ceduto dal cessionario è scarsamente probante […]

, ,

Fideiussioni bancarie nulle dopo le Sezioni Unite n. 41994/2021 Come difendere e liberare il garante dal debito

Aggiornata alla sentenza delle Sezioni Unite n.41994/2021, la seconda edizione del volume si pone quale strumento pratico, articolato in domande e risposte, utile al Professionista per affrontare le questioni relative all’istituto della fideiussione bancaria. In particolare, viene analizzata un’ampia casistica in materia di nullità della fideiussione, ponendo al centro la figura del garante; sono infatti […]