, ,

Sovraindebitamento: accolta richiesta di liquidazione del patrimonio e falcidia del debito

Il Sovraindebitamento al tempo del Covid.

Dal Tribunale di Bergamo, città che in questo momento è tra quelle più colpite dal virus, ci perviene una notizia buona, anche se in questo periodo tutto passa in secondo piano.

È stata aperta una procedura di liquidazione, su un immobile, per debiti  pari a 343.235,04, con una falcidia, per i vari creditori (banche, finanziarie, fisco, condominio) pari al 65%. In sostanza vado a pagare i debito con 118 mila euro ricavati dalla vendita del l”immobile. È stata una pratica complessa che l’avv Monica Mandico, Gestore di Protezione Sociale Italiana, in collaborazione con il partner l’avv. Luigi Benigno e la supervisione dell’avv. Pietro Aiello di Protezione Sociale Italiana ha portato avanti con successo.

Approvazione della relazione e relativo decreto di apertura della liquidazione